Sandro Abate, Lopez: “La squadra inizia a capire quello che vogliamo fare, non vedo l’ora di vedere il Del Mauro pieno”

Ecco le parole di Fabian Lopez

di Carmine Tropeano

Vigilia di derby in casa Sandro Abate. Domani alle ore 16, al Pala Del Mauro, arriva il Real San Giuseppe dell’ex Molitierno. La società vesuviana, pochi giorni fa, ha comunicato la sua negatività al Covid-19, quindi sarà del match.

Nella giornata odierna si è svolta la conferenza stampa, presso la sala stampa del palazzetto e in diretta su Piuenne, del tecnico della squadra irpina Lopez.

Dobbiamo continuare a crescere come squadra, piano piano stiamo facendo meglio. Sicuramente dobbiamo ancora migliore tanto. Ci sono giocatori, come Nicolodi, che non sono al 100%, Villalva si è infortunato nella scorsa partita ed anche Testa che continua a soffrire di pubalgia. La cosa positiva è che la squadra inizia a capire quello che vogliamo fare e sta venendo fuori la qualità”. Poi prosegue: “Sono tanti i giocatori di esperienza, sono una bella squadra. Vedremo come si presentano domani. Per noi sono un’incognita, credo che sul piano fisico possiamo metterli in difficoltà”.

Sulla prossima sfida di campionato prosegue dicendo: “Sappiamo che sono giocatori di alto livello, sappiamo che è una squadra costruita per vincere e sappiamo le difficoltà che loro hanno attraversato in questa situazione di covid. Sul campo saranno 8/9 giocatori di movimento. Penso che siamo un po’ avvantaggiati perché stiamo lavorando fisicamente”.

In merito alla scorsa partita pareggiata contro la Feldi Eboli, dichiara: “Mi è rimasto un po’ di rammarico, ero sicuro che se noi avessimo segnato nel momento in cui eravamo in superiorità numerica, sicuramente avremmo vinto la partita”.

Sul gruppo squadra afferma: “Giocheremo la nostra partita contro tutti senza dubbio. Contro la Acqua & Sapone abbiamo fatto un primo tempo alla pari. Sono fiducioso della mia squadra”.

Per quanto riguarda la situazione di Nicolodi: “Vediamo domani come si presenta. Non vorrei rischiarlo. Questa settimana si è allenato in campo con la squadra ed ha dimostrato tutta la sua qualità. E’ uno dei giocatori più forti del campionato“.

In chiusura parla dei tifosi: “Sarà importante tornare ad avere il pubblico in casa. Si è visto contro Mantova cosa ha trasmesso la gente ai giocatori. Non vedo l’ora di vedere il Pala Del Mauro pieno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy