Auguri al grande, unico, inimitabile, Catello

Auguri al grande, unico, inimitabile, Catello

Oggi festeggia il suo compleanno il trascinatore della Curva Sud Avellino

di Redazione Sport Avellino

Ci sono cose che non si possono raccontare. Bisogna viverle. E, come redazione, sentiamo il dovere di fare gli auguri a chi non l’ha mai abbandonata. Compie gli anni, oggi, Catello Porfido. Uno dei cuori pulsanti della Curva Sud Avellino. Uno che ha sempre messo davanti gli interessi della Curva. Che,con altri, non l’ha mai abbandonata. Nemmeno nei momenti più bui, più brutti dell’ultimo decennio di storia biancoverde. Uno che ha fatto crescere la Curva dopo il disastro della gestione Pugliese prima, Taccone poi ed infine De Cesare. Che non si è mai abbattuto, che ha lavorato per ricompattarla portandola nell’apice della gloria della storia recente alla storica sciarpata dello Juventus Stadium prima, e di Bologna poi. Ed è per questo che sentiamo l’obbligo di augurare lunga vita a Catello. E lunga vita alla Curva Sud. Si tornerà a sorridere. E un sorriso vogliamo regalarlo ad uno degli autentici trascinatori di una delle Curve più belle del mondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy