Bari – Avellino, le probabili formazioni: dubbio Pane-Forte, per Auteri dilemma in attacco

Sfida dal sapore di categoria superiore, sfida che ha visto palcoscenici più prestigiosi, passando dalla Serie B e giungendo alla Serie A. Bari – Avellino, uno dei grandi classici del calcio del sud. Vincere vuol dire restare in scia della lanciata Ternana, perdere invece vorrebbe dire commettere un passo falso che potrebbe compromettere il sogno promozione.

L’Avellino arriva a questa gara consapevole di aver ritrovato certezze in un modulo che ha dato maggior stabilità. Il 4-4-2 consente ai biancoverdi una maggiore copertura difensiva. Per la partita odierna, Braglia continua ad affidarsi a questo modulo. C’è il dubbio su chi scenderà in campo per proteggere la porta irpina, con Forte che è pronto a ritornare tra i titolari. In difesa Ciancio e L. Silvestri terzini, con Miceli e Dossena centrali. A centrocampo Aloi e D’Angelo nella zona nevralgica e Tito ed Adamo sulle corsie esterne. Il reparto offensivo vede il ritorno nei convocati di Maniero, che dovrebbe partire dalla panchina. Titolari Fella e Santaniello, con Bernardotto che scalpita dopo l’ottima gara contro il Monopoli. Gli unici assenti sono il lungo degente Laezza ed il numero 10 De Francesco.

In casa pugliese, invece, Auteri deve fare i conti con diverse assenze. Non saranno del match Montalto, Sabbione e l’ex De Risio in quanto squalificati, ed anche Citro e Minelli a causa infortuni. Il tecnico dei galletti deve sciogliere alcuni dubbi legati soprattutto all’attacco. Il secondo miglior comparto offensivo del girone, alle spalle delle fere, vedrà Marras ed Antenucci sicuri di scendere in campo, mentre D’Ursi, Simeri e Candellone lottano per l’altro posto in attacco, con l’ex Catanzaro in vantaggio sugli altri due. Altro dubbio a centrocampo riguarda Lollo e Bianco, che si contendono l’unica maglia da titolare al fianco di Maita.

Ecco le probabili formazioni di Bari – Avellino

Bari (3-4-3): Frattali, Di Cesare, Celiento, Perrotta, Ciofani, Bianco, Maita, D’Orazio, Marras, Antenucci, D’Ursi. All. Auteri

Avellino (4-4-2): Forte, Ciancio, Miceli, Dossena, L. Silvestri, Adamo, D’Angelo, Aloi, Tito, Fella, Santaniello. All. Braglia

 

Check Also

Avellino-Cavese, ecco come e dove vedere il match

Questo pomeriggio (ore 17:30) l’Avellino di mister Braglia ospita al Partenio la Cavese dell’ex Campilongo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.