Continuità e base solida: Di Somma vuole aprire un nuovo ciclo con i lupi

Il diesse pronto all’investitura ufficiale. Poi i primi nodi da sciogliere: tecnico e conferme

di Redazione Sport Avellino

Sta per partire il nuovo futuro dei lupi. Manca solo l’ufficialità per la sospensione del campionato 2019/2020. Ancora pochi giorni e l’Avellino, attualmente decimo in classifica, congelerà una stagione cominciata male e finita, per i tifosi, bene, con il cambio di proprietà. Appena la Figc ufficializzerà la chiusura della stagione per il torneo di terza serie, partiranno le danze per programmare il futuro. Nei giorni scorsi avevamo commentato le probabili future mosse del sodalizio che fa capo alla famiglia D’Agostino. Di Somma va spedito verso la riconferma nel ruolo da diesse.

D’Agostino-Di Somma, è fatta: patto per la B


Una volta raggiunta l’ufficializzazione, spetterà a lui, d’accordo con il patron, gettare le basi verso la rincorsa alla Serie B. Primo nodo da sciogliere l’allenatore. Perdono quota le azioni di una riconferma di Capuano. Si punta su Massimo Rastelli ma non si escludono colpi a sorpresa e nomi dell’ultima ora.

Avellino e il futuro: tentazione Rastelli, D’Agostino ci pensa


Poi si getteranno le basi sulla rosa. la priorità è confermare elementi di rosa che hanno fatto bene. Di Paolantonio e Parisi in primis.

Avellino, senti Giuffredi: “Parisi? Merita il salto di categoria quanto prima”


Insomma, l’Avellino scalda i motori. D’Agostino vuole partire in anticipo e programmare quella che potrebbe essere la nuova stagione per il ritorno nel calcio che conta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy