bortolussi

In C c’è chi segna come Ibra. In estate piaceva all’Avellino

In Serie C c’è un attaccante che viaggia al ritmo di Zlatan Ibrahimovic. La punta del Cesena Mattia Bortolussi è infatti l’unico calciatore d’Italia ad aver già raggiunto la doppia cifra, esattamente come il fuoriclasse svedese del Milan. Ad onor della cronaca il calciatore del Cesena è stato il primo a tagliare il traguardo dei 10 gol, siglando una doppietta domenica pomeriggio, per poi essere raggiunto in serata da Ibra.

Pur avendo impiegato il doppio delle gare rispetto allo svedese – 12 contro 6 – Bortolussi ha scherzato su questa particolare analogia: “Ibra è stato un po’ scorretto a farne due col Napoli, scherzi a parte parliamo di un altro calcio. Ripagare la fiducia della società è il mio obiettivo, lavoro durante la settimana per questo. Sono contento dei gol, dietro ai quali c’è un grande lavoro di squadra che mi supporta. I due di Pesaro sono stati quelli più importanti. Spero di poter tornare presto a duellare virtualmente con Ibra”.

L’exploit di Bortolussi alimenta inoltre un piccolo rimpianto per l’Avellino. Nella scorsa sessione di calciomercato, infatti, i lupi avevano provato a strappare il calciatore al Novara, salvo poi arrendersi di fronte all’offensiva del Cesena.

Leggi anche

Mercato, Monopoli ecco Isacco. Il Teramo lavora a uno scambio

La S.S. Monopoli 1966 comunica di aver raggiunto un accordo con la Fermana F.C., per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.