La Viterbese attende l’Avellino ma si scaglia contro gli arbitri: “Silenzio stampa e dossier all’AIA”

La Viterbese attende l’Avellino ma si scaglia contro gli arbitri: “Silenzio stampa e dossier all’AIA”

di Redazione Sport Avellino

L’Avellino dopo la vittoria contro il Rieti farà visita alla Viterbese che dopo la sconfitta contro il Bari si scaglia contro gli arbitri. La società recrimina diversi episodi avvenuti negli ultimi match di campionato e li sottolinea attraverso un dossier inviato direttamente all’AIA. Inoltre attraverso un comunicato stampa annuncio il silenzio da parte di tutti i tesserati fino a domenica 1 dicembre. Ecco il comunicato:

Non è consuetudine di questa Società e Dirigenza alzare i toni o indire proteste eclatanti; ma perché queste parole lascino un segno e non vengano dimenticate troppo in fretta, la stessa ha deciso di indire un silenzio stampa dirigenziale da qui a domenica 1 Dicembre.

Stiamo preparando un dossier che presenteremo in Lega e all’AIA comprendente di video e immagini relative ai tanti e troppi episodi.

Di seguito riportiamo solo alcune delle disattenzioni arbitrali che sono costate punti preziosi alla Viterbese:

BARI – VITERBESE gara di campionato: Rigore contro inesistente

CATANIA-VITERBESE gara di campionato: Rigore contro per fallo di mano

inesistente

TERAMO – VITERBESE gara di campionato: Rigore contro inesistente

POTENZA – VITERBESE gara di campionato: Rigore non concesso

VITERBESE – TERAMO gara di Coppa Italia: Gol viziato da controllo con il braccio

VITERBESE-CAVESE gara di campionato: gol in fuorigioco e rigore non concesso

TERNANA-VITERBESE gara di campionato: fallo non fischiato su azione del gol che ha deciso la partita

Con educazione e doveroso ossequio alle Istituzioni arbitrai e federali, ma anche con fierezza e determinazione nel rispetto dei colori e della città che ci onoriamo di rappresentare.

A.S. Viterbese Castrense
Il Presidente

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy