Le pagelle biancoverdi: valzer di Capuano, l’Avellino va in vantaggio e resiste

Le pagelle biancoverdi: valzer di Capuano, l’Avellino va in vantaggio e resiste

di Redazione Sport Avellino

Tonti 6,5 – sbaglia qualcosa ma poi ci mette una pezza, alla fine ha ragione con la porta inviolata

Zullo 6 – L’Avellino paga per come è messo in campo e il calciatore viene sostituito ma stava dando quella che poteva senza demeritare (dal 29′ pt Rossetti 6 prova a dare equilibrio alla manovra e ci riesce, non offre ulteriori spunti)

Morero 7 – Difende con le gambe, il cuore e i denti fino allo stremo, resta in campo per non far rimanere la squadra in dieci nonostante i problemi muscolari

Illanes 6 – Forse l’ammonizione iniziale lo costringe a giocare con il freno a mano ma da tutto per ribattere la controffensiva avversaria. In alcuni momenti va in black out ma alla fine raggiunge la sufficienza

Laezza 6,5 –  Combatte fino allo stremo nonostante il colpo subito al volto nel primo tempo. Sostituito per non complicare ulteriormente la sua situazione (34′ pt Njie 6 – Ordinato e attento svolge al meglio il suo compito),

De Marco 6 – C’è da rintuzzare la manovra della Viterbese e lui ci mette sempre del suo. Buona prova per il centrocampista.

Di Paolantonio 6,5 – Sembra stare meglio fisicamente rispetto alle ultime prestazione e l’Avellino ne giova. Peccato perchè non riesce a piazzare il colpo letale su calcio da fermo

Parisi 6 – Compie qualche sbavatura e pecca in attenzione in altre fasi ma raggiunge sempre la sufficienza perchè combatte senza sosta e non molla un centimetro

Alfageme 6 – Capuano da lui vuole altro ma il giocatore al momento questo può dare all’Avellino. Nei minuti in campo cerca dinamismo e di dar fastidio al primo passaggio della Virtebese (29′ pt Karic 5,5 – esce ed entra dal campo mostrando che può dare troppo ma manca sempre quel poco per raggiungere la sufficienza ; 20′ st Silvestri 6 – E’ chiamato in campo per gestire la sua area di competenza e ci riesce),

Charpentier 6 – Ha sempre accelerazioni impressionanti e sembra che può improvvisamente cambiare il corso delle cose ma oggi sembra agire con troppa foga e perde qualche buon occasione (20′ st Albadoro 6 – Cerca di dare peso all’attacco ma il match non gli consente di esprimersi al meglio, la cosa da fare e uscire sul primo passaggio della Viterbese e lui ci prova per salvaguardare il risultato),

Micovschi 7 – E’ l’uomo partita, sfrutta l’occasione che gli capita subito a tiro e si impegna in tutto il match . Se solo i compagni lo servissero meglio forse parleremo di doppietta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy