Mercato – Obiettivo difensore: Miceli è incedibile, si valuta l’alternativa

Mercato – Obiettivo difensore: Miceli è incedibile, si valuta l’alternativa

I lupi cercano un rinforzo per il reparto arretrato

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

La questione societaria sta spostando altrove le attenzioni, ma l’Avellino continua a lavorare sul mercato per regalare i famosi tre rinforzi a Capuano. Tra le richieste del mister figura anche quella di un difensore centrale. La prima scelta del tecnico sarebbe Mirko Miceli della Sambenedettese, già allenato proprio a San Benedetto nel 2017-18. Forte di un contratto fino al 2021, però, il club marchigiano si è opposto con decisione alla richiesta dei lupi chiudendo difatti le porte al trasferimento. I biancoverdi valutano dunque le alternative, in particolare Angelo Tartaglia del Novara. Il classe ’92 è stato proposto ai lupi da circa 20 giorni e la sua candidatura potrebbe tornare d’attualità in queste ultime ore. Seppur con caratteristiche diverse da quelle di Miceli, Tartaglia garantirebbe a Capuano una soluzione difensiva in più e risolverebbe anche il problema del vice-Celjak (ancora aperto dopo la mancata chiusura per Rizzo).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy