Serie C – Caos a Catania: in tre finiscono fuori rosa

Serie C – Caos a Catania: in tre finiscono fuori rosa

Bucolo, Marchese e Biagianti esclusi per motivi disciplinari

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Il positivo inizio di stagione – con 9 punti ottenuti nelle prime quattro gare di campionato – non permette al Catania di sorridere. I problemi extra-campo per gli etnei sembrano infatti non finire mai oscurando così il buon lavoro che i ragazzi a disposizione di Camplone stanno portando avanti. Dopo le voci emerse settimana scorsa sulla situazione debitoria del club, stavolta a far scalpore è l’esclusione dalla gara di ieri con la Viterbese di tre calciatori (Bucolo, Marchese e Biagianti), chiarita attraverso un comunicato ufficiale in cui si fa riferimento a “gravi motivi disciplinari”.

Già nel pomeriggio di ieri l’amministratore delegato Pietro Lo Monaco aveva fatto intendere come dietro alla mancata convocazione dei tre calciatori – due dei quali, Biagianti e Marchese, sono autentiche colonne della storia recente degli etnei – si celassero motivazioni piuttosto serie, parlando appunto di “gravi motivi disciplinari, prontamente evidenziati e sottoposti all’attenzione degli organi federali competenti”.

Al momento non è ancora dato sapere cosa sia successo di preciso, ma pare che il club sia intenzionato ad andare avanti nella sua battaglia contro i calciatori sopracitati. La stagione dei tre potrebbe essere già finita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy