Top 11 diciottesima giornata: conferme e rinascite, due lupi nel 4-3-3 di Scienza

Top 11 diciottesima giornata: conferme e rinascite, due lupi nel 4-3-3 di Scienza

Anche l’ex D’Angelo tra i migliori di giornata

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb
serie c

Diciottesima giornata di campionato nel girone C di Serie C.

18 gol realizzati (474 totali, 3 a tavolino)

11 gol casa (277)

7 gol trasferta (197, 3 a tavolino)

5 vittorie interne (83)

3 pareggi (46)

2 vittorie esterne (49, 1 a tavolino)

1 espulsione (37)

Ecco il top team di giornata: 4-3-3 affidato a Giuseppe Scienza, tecnico del Monopoli.

Tomei (Teramo): blocca il super attacco della Vibonese con un paio di interventi decisivi. Tedino si tiene stretto l’ultimo posto in chiave playoff.

Biondi (Catania): schiaccia di testa in rete l’assist di Di Molfetta e piega la resistenza del Rende. Lucarelli ringrazia l’uomo di casa e si rilancia al sesto posto.

Di Cesare (Bari): dominante dietro, sfiora il gol nel finale. Vivarini infila il tredicesimo risultato utile di fila e agguanta il terzo posto in classifica.

Emerson (Potenza): i lucani vanno ko nello scontro al vertice ma la sua perla di sinistro fa spellare le mani a tutti gli sportivi della categoria.

Parisi (Avellino): suggella una grande prova con il primo gol sotto la Sud. Le sirene di Parma e Genoa cominciano a farsi sentire sempre più forte.

D’Angelo (Casertana): inserimento perfetto sul traversone di Zito e palla nel sacco. Ginestra vola con il marchio di fabbrica del suo guerriero.

C. Esposito (Rieti): dalla Berretti alla C senza alcuna paura. Gol e tanta personalità contro il Bisceglie, per un pomeriggio da non dimenticare.

Paolucci (Reggina): entra e si procura il calcio di rigore decisivo. Amaranto stanchi e imballati, ma il vantaggio sulle inseguitrici lievita ancora.

Fella (Monopoli): guizzo vincente a fine primo tempo per stendere anche il Picerno. Corazza e Antenucci avvisati, per il trono del gol c’è anche lui.

Albadoro (Avellino): ritrova la gioia del gol con una torsione da grande bomber. Con Charpentier ko, a Capuano serviranno altri colpi come quello di ieri.

Puntoriere (Francavilla): sfrutta l’occasione e punisce la Cavese con un perfetto stacco di testa. Trocini ferma la corsa di Campilongo e lo scavalca in classifica.

All. Scienza (Monopoli): sei vittorie nelle ultime sette, secondo posto in classifica. Prosegue spedito la corsa nonostante i tanti infortuni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy