Top 11 quattordicesima giornata: Esposito-Giacomarro, domenica perfetta per il Picerno

Top 11 quattordicesima giornata: Esposito-Giacomarro, domenica perfetta per il Picerno

I migliori giocatori del turno appena disputato

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb
serie c

Quattordicesima giornata di campionato nel girone C di Serie C.

29 gol realizzati (370 totali)

18 gol casa (216)

11 gol trasferta (144)

6 vittorie interne (67)

2 pareggi (36)

2 vittorie esterne (36)

0 espulsioni (28)

 

Ecco il top team di giornata: 4-3-3 affidato a Domenico Giacomarro, tecnico del Picerno.

 

Guarna (Reggina): un altro clean sheet portato a casa senza particolari affanni. L’attacco crea, la difesa conserva. Il volo di Toscano non conosce ostacoli.

Biondi (Catania): il suo ingresso rivitalizza tutta la manovra etnea. Lucarelli rimonta Bucaro e rilancia la classifica rossazzurra.

Di Cesare (Bari): svetta di testa su angolo e chiude i giochi ad inizio ripresa. Vivarini asfalta il Bisceglie e ritrova il successo in trasferta dopo due pari consecutivi.

Caidi (Picerno): insieme ai suoi colleghi di reparto fa passare un pomeriggio difficile agli attaccanti del Teramo. Mastino arcigno, insuperabile.

Tito (Vibonese): conferma il buon momento giocando un’altra partita di spessore. Modica schianta il Rieti e rientra in zona playoff.

Collocolo (Rende): tanta legna in mezzo al campo e inzuccata precisa sul cross di Rossini. Calabresi sempre ultimi ma almeno muovono la classifica.

Palumbo (Ternana): si carica la squadra sulle spalle e la guida al successo con grande personalità. Gallo batte Erra e continua ad inseguire la capolista.

Esposito (Picerno): si regala una giornata da sogno dopo i mesi difficili passati a smaltire un brutto infortunio. Gioia meritata per l’ex Primavera del lupo.

Emmausso (Vibonese): come contro il Bari entra e spacca in due la partita. 29 gol totali, i calabresi al passo della Reggina come miglior attacco del torneo.

Antenucci (Bari): freddo come sempre sul rigore, glaciale sul diagonale del raddoppio. Saluta la compagnia e si lancia all’inseguimento di Corazza.

Fella (Monopoli): trova il quarto gol consecutivo sul prezioso invito di Giorno. Scienza stende la Viterbese e blinda il terzo posto in classifica.

All.Giacomarro (Picerno): ritrova la squadra sbarazzina di inizio stagione e ferma la corsa del Teramo di Tedino. Giornata perfetta, allungo sulla zona playout.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy