Ufficiale – Candeloro è il nuovo diesse della Sandro Abate

Ufficiale – Candeloro è il nuovo diesse della Sandro Abate

Dopo l’indiscrezione di stamane, arriva anche l’ufficialità: Andrea Candeloro è il nuovo direttore sportivo della Asd Sandro Abate Avellino. A lui l’arduo compito di allestire l’ennesima squadra vincente

di Redazione Sport Avellino

Andrea Candeloro è ufficiale. L’ex direttore sportivo del Prato Calcio a 5 ha deciso di accettare il difficile incarico d coordinatore delle operazioni di mercato del sodalizio avellinese. Una lunga carriera anche da calcettista. Ora dirigente. on ultimo l’incarico di coordinatore internazionale per la federazione di calcio a 5 delle Maldive. E’ considerato, nell’ambiente del futsal, come uno dei più giovani e promettenti uomini mercato del futsal europeo. Ora Avellino. Dove lo attendono nuove ed importanti sfide.

COMUNICATO STAMPAL’Asd Sandro Abate è lieta di annunciare l’arrivo in società di Andrea Candeloro, che ricoprirà il…

Geplaatst door Asd Sandro Abate Five Soccer op Maandag 11 mei 2020

COMUNICATO STAMPA
L’Asd Sandro Abate è lieta di annunciare l’arrivo in società di Andrea Candeloro, che ricoprirà il ruolo di direttore sportivo del club.
LA CARRIERA DA PORTIERE – Candeloro, pescarese, 33 anni, inizia la sua carriera da giocatore col Fas Pescara vestendo poi, da portiere, le maglie di Roma, Quartu Sant’Elena e Arzignano. La sua parentesi da calcettista si chiude nella stagione 2010/2011.
LA CARRIERA DA DIRIGENTE – Inizia in quello stesso anno la sua esperienza dietro la scrivania, che lo porterà a diventare, non solo il diesse più giocare d’Italia (tra calcio a 11 e Futsal), ma anche a collezionare una serie di brillanti esperienze in successione. L’esordio da Ds nella Civis Colleferro, in serie B, poi Viterbo ed ancora Loreto in A2 e sempre in A2 dal 2018 col Prato.
L’ultimo incarico da coordinatore internazionale per la federazione di calcio a 5 delle Maldive.
Per Andrea Candeloro arriva, con l’approdo alla Sandro Abate, la prima esperienza in SERIE A. Il nuovo Ds sarà fin da subito a lavoro con staff tecnico e dirigenziale per ultimare le operazioni in entrata ed in uscita ed arrivare a definire la composizione della rosa per la stagione 2020/2021.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy