INTERVISTESERIE C

Cavese, Campilongo: “Braglia è un grande allenatore, mi aspetto una prova di carattere”

Il neo tecnico degli aquilotti Salvatore Campilongo ha presentato la partita tra Avellino e Cavese. Match complicato per i metelliani, che sono alla ricerca di punti fondamentali in chiave salvezza.

Sarà una partita difficile, Braglia è un grande allenatore che ha grinta e carattere, e che conosce bene la categoria. Domani cerchiamo di fare una grande partita e di portare a casa il risultato. Domani dai miei giocatori mi aspetto una grande prova di carattere ed anche meno paura di giocare la palla ed essere più propositivi. Con i giocatori che ho a disposizione, giocherò a specchio con l’Avellino”.

Parla dei dubbi legati all’esterno destro e alla difesa: “Sull’esterno ho provato varie soluzioni, mentre in difesa o metto la forza e la gioventù di Granata o metto l’esperienza e la furbizia di Favasuli. È una scelta complicata non avendo più difensori”. Continua parlando della situazione infortunati in casa Cavese: “Nunziante ha avuto una distorsione mercoledì in allenamento, De Rosa è alle prese con con una micro frattura ed anche Onisa sarà out”.

Esprime il suo pensiero sui nuovi acquisti: “Sono calciatori molto versatili, sono giocatori che attaccano la profondità e gli spazi. Ci daranno una grande mano”.

Infine esprime il suo parere sul reparto offensivo della formazione biancoverde: “Quest’anno l’Avellino ha un parco attaccanti da far invidia alle squadre di serie B”.

Articoli correlati

Back to top button