INTERVISTE

Pisacane (ag. Maniero e Aloi): “Pensavamo di rimanere più tempo, Maniero? Giocare con il contratto in scadenza non fa piacere”

Ecco cosa ha detto il noto agente dei calciatori biancoverdi

Vincenzo Pisacane, noto procuratore calcistico ed agente che cura gli interessi dei giocatori dell’Avellino Maniero ed Aloi, è intervenuto ai microfoni di Sport Channel 214 per fare un punto della situazione sui suoi assistiti.

Quando ci siamo sentiti Aloi non aveva neanche rinnovato, poi dopo abbiamo rinnovato. Pensavamo di rimanere più tempo ma per quello che ho capito non credo che sarà così. Maniero ha ancora un altro anno di contratto, per un giocatore importante come lui giocare con il contratto in scadenza non è una cosa che fa piacere. Se la società vorrà, basterà chiamarci e troveremo una soluzione. Con Enzo De Vito ho un ottimo rapporto, lui sa benissimo che se ha bisogno basta chiamarmi e io subito mi metto a disposizione”.

Prosegue parlando dello spiacevole episodio capitato a Micovschi: “Non è successo solo a Micovschi, è successo anche ad Aloi. Dopo quello che è successo è normale che un po’ di timore c’è stato. Però i ragazzi sono grandi professionisti, sanno che possono fare tutto per potersi riscattare, soprattutto per far vedere che purtroppo il calcio è questo si vince e si perde. Vedremo con i ragazzi non ho ancora approfondito il discorso, vedremo più avanti”.

Articoli correlati

Back to top button