US AVELLINO

Il mercato che vorrei: i desideri dei tifosi per il nuovo Avellino

Le indicazioni del nostro sondaggio

Con la scelte dell’allenatore, con Taurino che ha raccolto l’eredità di Gautieri, si è aperta la fase di ricostruzione dell’Avellino. Una fase lunga e complicata, che dovrà passare necessariamente attraverso il mercato e una valutazione a 360° su obiettivi e principi-chiave del nuovo corso. Il percorso di rinascita deve ancora fiorire ed è per questo che abbiamo deciso di proporvi un sondaggio, facendovi cimentare da diesse virtuali del lupo, sulle scelte che dovranno guidare il futuro. Tre le domande chiave, diversi gli spunti interessanti offerti. Qui di seguito le indicazioni del nostro sondaggio.

DOMANDA 1

Tipo di campagna acquisti

In relazione al tipo di profili sui quali dovrà andare il diesse De Vito, la scelta dei tifosi è stata piuttosto variegata. Considerata la possibilità di mixare una doppia soluzione, il sondaggio ha prodotto i seguenti risultati. La maggioranza ha scelto il mix tra “Grandi nomi della B” e “Giocatori affermati in Lega Pro” con il 68% delle preferenze, ma non deludono le opzioni “Talenti del campionato Primavera” (18,5%) e “Giovani emergenti dalla Serie D” (13,2%).

DOMANDA 2

Obiettivo principale

Idee più chiare sull’obiettivo prioritario della campagna acquisti. Da sempre la figura del bomber accende la fantasia dei tifosi: per il 67,1%, infatti, bisogna puntare su un profilo da 15-20 gol per volare. Meno quotata l’opzione “Regista dai piedi buoni” (31,3%), mentre praticamente non raccolgono voti le opzioni “Portiere affidabile” e “Leader difensivo”.

DOMANDA 3

Sogno di mercato

L’ultima domanda del nostro sondaggio suggeriva di indicare liberamente il nome del proprio sogno (seppur realistico) di mercato. Qui la fantasia dei tifosi si è sbizzarrita, con circa 40 nomi e una serie notevole di voti. Tra le risposte più disparate vale le pena indicare i 10 profili più votati:

  1. Franco Ferrari (11,4%)
  2. Amato Ciciretti (8,5%)
  3. Cesare Casadei (7,6%)
  4. Luca Giannone (4,7%)
  5. Luigi Cuppone (3,8%)
  6. Cosimo Chiricò (2,8%)
  7. Matteo Brunori (2,8%)
  8. Leonardo Morosini (1,9%)
  9. Daniele Casiraghi (1,9%)
  10. Alessio Curcio (1,9%)

Articoli correlati

Back to top button