MERCATO

Mercato, Zamparo in panchina per 90′ in Coppa. Diana: “Non era sereno”

Indizio di mercato per i lupi

Dal campo arriva un potenziale indizio di mercato per l’Avellino. In occasione di Palermo-Reggiana, gara di Coppa Italia che ha segnato il debutto stagionale degli emiliani, l’obiettivo numero uno dei lupi, l’attaccante Luca Zamparo, è rimasto in panchina per tutti i 90′. Due giorni fa vi avevamo raccontato del possibile incastro di mercato con Dossena e i recenti avvenimenti, compresa l’accelerata della Reggiana sul difensore biancoverde, potrebbero accelerare la trattativa.

A confermare in maniera piuttosto esplicita come l’esclusione di Zamparo sia stata dettata da motivi di mercato è stato d’altronde lo stesso allenatore della Reggiana, Aimo Diana. Al termine del match, il tecnico emiliano si è così espresso in conferenza stampa: “Non l’ho visto benissimo per via di qualche fastidio e poi non era serenissimo, quindi ho preferito non rischiarlo così come non ho rischiato altri giocatori. Se può partire a breve? Non spetta a me dirlo, bisogna chiederlo alla società che sta trattando varie situazioni. Io cerco di preservare la mia squadra: se ci sono giocatori che non vedo pronti per fare una partita non li rischio“.

Questa settimana potrebbe dunque essere decisiva per il futuro dell’attaccante. Anche nel caso in cui l’intreccio con Dossena dovesse slegarsi, i lupi rimangono forti e vigili su Zamparo. De Vito è pronto a sfruttare la volontà del calciatore e a regalare a Taurino la punta tanto desiderata.

Articoli correlati

Back to top button