MERCATO

Serie C, apre il mercato: il regolamento per le liste ’21-22 | Mercato

Le norme della Lega Pro sulla composizione delle rose

Oggi 1 luglio si è aperto ufficialmente il calciomercato estivo. A differenza dello scorso anno, la sessione di mercato si concluderà stavolta il 31 agosto, data canonica di chiusura delle operazioni. In attesa di piazzare i primi colpi, l’Avellino e il diesse Di Somma stanno allacciando i primi contatti per rinforzare l’organico a disposizione di mister Braglia.

Nel tentativo di potenziare l’organico, lo staff biancoverde dovrà tenere conto di quello che è il regolamento sulla composizione delle liste per la Serie C. Come ogni anno, infatti, la Lega Pro ha comunicato i criteri da rispettare nell’assetto delle rose per quanto concerne numero di tesserati, prestiti e under. Il limite dei calciatori inseribili in lista è di 24 più un elemento nato dopo il 1 gennaio 2002, con la possibilità di aggiungere un numero illimitato di calciatori del settore giovanile che hanno firmato il primo contratto da professionisti con il club.

Per quanto riguarda i prestiti, infine, si potranno concludere 8 operazioni a titolo temporaneo, da club di A, B o estero. Altro aspetto che la società biancoverde terrà di sicuro in conto, in virtù degli ottimi rapporti con alcuni club di categoria superiore.

Articoli correlati

Back to top button