Anosike “Qui ad Avellino per dire la mia. Harper bocciato? Può capitare una giornata no”

E’ stata una delle note più dolci della sfida contro Venezia. Gara valida per la prima di campionato. Una sfida che ha visto cedere il passo alla truppa veneta. Uno dei più propositivi del match contro la compagine allenata da Carlo Recalcati, è stato il newyorkese Oderah Anosike. L’ex cestista della Victoria Libertas Pesaro, ha già dimostrato di che pasta è fatto. Contro Venezia ha raccolto uno score da 12 punti e 13 rimbalzi. Il primo aspetto preso in considerazione da O.D è proprio il ko rimediato contro la truppa di Recalcati «Non abbiamo giocato male, ma nel finale abbiamo subito un pò un calo fisico poi abbiamo sbagliato nel finale qualche conclusione e soprattutto i tiri liberi che ci hanno penalizzato».  Ma ora la sconfitta contro Venezia può andare definitivamente in archivio. Anche se come ha sottolineato, ieri De Gennaro, bisognerà ripartire da quanto di buono è stato raccolto nella sfida del Pala Del Mauro di domenica. Ora è tempo di ricaricare le pile all’orizzonte c’è la sfida contro Cantù di coach Sacripanti. «Si li ho visti giocare in coppa contro Gran Canaria, sono una squadra di grande talento, sono forti, ben allenati. ottima squadra ma noi fatemo per vincere la partita». La Scandone cercherà il colpo gobbo al Mapooro Arena. Sarà una sfida ostica ma la truppa di Frank Vitucci è pronta a lanciare il cuore oltre l’ostacolo, alla conquista dei primi due punti in stagione. Anosike si candida, di nuovo per un ruolo da protagonista, contro la compagine comasca. Il pensiero di O.D va anche alla sua condizione fisica «Sto bene sono arrivato con 10 chili in più, ma ora sono a posto posso fare tutto prendere rimbalzi, difendere schiacciare».
Nella sfida contro Venezia uno dei bocciati è l’ultimo arrivo in casa Scandone, Justin Harper. Ma Anosike non usa falsi moralismi e dice la sua sul suo compagno di squadra «Justine è un ottimo giocatore, può capire che giochi una cattiva partita, purtroppo è capitato domenica». Per O.D c’è anche un pensiero amarcord che va al suo ex compagno Ronald Moore, in forza a Caserta «Ronald mi ha detto della presenza e del calore dei tifosi a Caserta. Contro di loro abbiamo già giocato quest’anno in pre season. Ma il derby per me è una gara come le altre»

Leggi anche

Verso Sandro Abate – Feldi Eboli: nelle fila salernitane 2 positivi al Covid-19

Due tesserati della Feldi Eboli positivi al Covid-19. E’ quanto si apprende dalla pagina Facebook …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.