Avellino, Flachi e Volpi: “Novellino maestro di calcio e di vita, tenetevelo stretto”

Ospite ieri sera ad Ottochannel c’era mister Walter Novellino che ha parlato di diversi temi inerenti l’Avellino. Intervenuti telefonicamente due ex pupilli di Novellino ai tempi della Sampdoria ovvero Francesco Flachi e Sergio Volpi (si quello del famoso album non completato).

I due hanno vinto tanto con mister Novellino, dalla promozione dalla B alla A nel 2003 e poi la Coppa Uefa nel 2006. Era la Samp di Bazzani, Bonazzoli, Flachi e Volpi appunto.

I due hanno raccontato la loro esperienza col tecnico di Montemarano. Queste la parole di Sergio Volpi, caitano di quella Samp: “Seguo i lupi per simpatia visto che c’è Novellino in panchina, un mister che mi ha dato tanto, un mister che non smetterò mai di ringraziare. Lui dice che dopo Pirlo c’ero io? E’ troppo buono. Ero a Brescia e ci siamo salutati quando i biancoverdi hanno vinto per 3-2, so che contro il Novara è arrivata una vittoria fondamentale per la classifica e per il morale e mi auguro sia soltanto il primo di una serie di successi che Novellino merita. Poi vincere con la squadra della sua città sarebbe il massimo”.

Replica poi l’attaccante di quella Sampdoria, Francesco Flachi che proprio grazie a Novellino esplose in massima serie dopo anni di B: “Novellino mi ha cambiato la carriera e la vita. Mi ha portato dalla Serie B alla Nazionale. Sapevo di poter giocare a buoni livelli, ma non in Serie A. Lui mi ha dimostrato che credere in se stessi porta sempre a raggiungere livelli impensabili. Non finirò mai di ringraziarlo. Aneddoti? Una volta mi venne a bussare a casa prima di una partita importante, il giorno dopo vincemmo e feci gol. Da quel momento in poi, essendo lui molto superstizioso mi citofonava sempre anche quando ero solo con mia moglie”.

Leggi anche

Meta Formia – Scandone Avellino, la vigilia: tutto pronto per l’esordio di Trapani

Inizia il girone di ritorno del campionato di basket di Serie B, con la Scandone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.