Avellino, Izzillo: “Col Picerno raggiunto meno di quello che meritavamo”

Avellino, Izzillo: “Col Picerno raggiunto meno di quello che meritavamo”

Il neo centrocampista analizza così la sfida pareggiata contro i lucani

di Redazione Sport Avellino

“Sono soddisfatto solo quando vince la squadra. Nel calcio è importante vincere. Sono dispiaciuto per il pareggio, i compagni erano molto arrabbiati. Sono sicuro che da martedì riprenderemo a lavorare per andare a vincere a Bisceglie.” Sono le parole di Nicolas Izzillo al termine della sfida pareggiata contro il Picerno ieri pomeriggio al Partenio – Lombardi. Il centrocampista si dichiara soddisfatto nell’aver scelto l’Avellino: “Sono al 70%, ma più mi alleno e più entro in forma. Sono venuto qui perché è una piazza importante. La squadra è ben attrezzata. Contro il Picerno abbiamo raggiunto meno di quello che meritavamo.” 

Sull’impatto con mister Capuano spiega: “E’ un allenatore molto preparato e lo ringrazio per avermi voluto qui. Ce la metterò tutta per non farlo pentire della scelta. Nasco mezz’ala ma mi piace anche fare il trequartista. Mi adatto ad ogni posizione che decide il mister.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy