Davide Gavazzi

#AveNov, la gioia di Gavazzi: “E’ bello vincere così, ripetiamoci ad Empoli”

Mvp indiscusso contro il Novara, la doppietta di Davide Gavazzi ha regalato un successo casalingo alla formazione di Walter Novellino che mancava dal 28 dicembre con la Ternana. “Sono doppiamente contento sia per me sia per la squadra anche perché li abbiamo meritati. – affemra ai microfoni di Ottochannel il nativo di Sondrio – Sul primo goal  Bidaoui si è portato tutti dalla sua parte, poi ho ricevuto palla ed ho tirato centrando il bersaglio. Sulla seconda rete bravo Bryan (Cabezas ndr) a vedermi dal calcio d’angolo.”

I piemontesi restano una delle vittime preferite dallo stesso Gavazzi: “Si chiude un cerchio segnando contro il Novara il 6 febbraio 2016. Oggi siamo contenti per quello che siamo riusciti a fare. Ho appreso di questo record col Novara (4° goal in carriera) ma l’auspicio è di segnarne anche ad altri.”

Il ruolo di mezzapunta pensato da Novellino gli ha dato la possibilità di poter esprimete tutto il potenziale offensivo: “Nel ruolo di mezza punta mi trovo bene anche perché giocando tanto sugli esterni si crea spazio dietro i centrocampisti avversari.”

Martedì turno infrasettimanale con la trasferta ad Empoli: “Sarà una gara difficile perché loro fanno del possesso palla una delle armi migliori. Dovremo sfruttare le ripartenze per sorprenderli.”

Check Also

Avellino – Cavese, c’è una novità fra i convocati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.