Basket, under 13. Vittoria da guinness per il Cesinali: 166-5 al Maddaloni

Dopo mesi di stop per problemi legati al proprio campo di gioco, lo scorso weekend è finalmente iniziato il campionato regionale Under 13 per la Polisportiva di Cesinali.
Un successo casalingo degno di nota, una vittoria straordinaria che ha comportato la necessità dell’utilizzo di ben due referti per contenere la registrazione della valanga di punti realizzati dai piccoli cestisti cesinalesi allenati da coach Carmine Matarazzo.
Punteggio record,  166 – 5 per i piccoli padroni di casa nella categoria 2001-2002 rispetto sugli ospiti di Maddaloni. Grinta, bravura e lealtà hanno avuto la meglio.
A fine gara la soddisfazione di tutti i ragazzi, dei genitori e del coach che dopo anni di sacrifici sportivi riuscendo a cogliere il meglio da ciascuno di loro ha goduto di tale orgoglio.
Così il coach e Dirigente Responsabile Matarazzo: “Il mio pensiero oggi va anche agli avversari che da questa partita non usciranno sconfitti ma rafforzati, sarà per loro come fu per me tempo fa. Ricordo le difficoltà dei primi anni, quando avevo poca esperienza, pochi numeri ma tanto da dare. Subii anche qualche umiliazione, non tutti seppero attendere per coglierne poi i frutti. Ringrazio chi invece ha sempre creduto in me supportandomi sempre, tante furono le difficoltà affrontate ed  è anche merito loro se oggi vado fiero del mio movimento cestistico”.
La Polisportiva Cesinali oltre al campionato Under 13 sta proseguendo anche i campionati under 17 e 19, con la prima squadra iscritta ala categoria di Promozione. Dopo la sospensione del campionato casalingo imposto dalla FIP, i primi  sono partiti nel miglior modo ottenendo ciascuno una vittoria fuori casa . Più complicata la situazione dei Senior che dopo la sfortunata trasferta presso Sala Consilina,  in casa hanno ritrovato la grinta ed avuto la meglio sugli avversari Nocerini. Una vittoria da guinness che aiuta a ben sperare in un futuro ricco di successi.

Leggi anche

De Rose carica il Palermo: ” Arrivo per andare in B”

Francesco De Rose si presenta in quel di Palermo. L’ex Reggina sondato anche dai lupi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.