Bucchi (Enel Brindisi): “Contro la Sidigas gara decisiva per i playoff”

“Sarà una partita piena di insidie, una sorta di bomba ad orologeria che non vogliamo ci scoppi in mano. – afferma il coach dell’Enel Brindisi, Piero Bucchi, nel presentare la sfida con la Sidigas Avellino e avverte: “I nostri avversari hanno talento, qualità e giocatori. La Scandone originariamente creata per arrivare tra le prime quattro. Abbiamo imparato sin da ottobre che non esistono partite facili”. Vincere secondo il tecnico dei pugliesi sarà importante in ottica playoff: “Dobbiamo fare il risultato – sottolinea – anche in chiave post season. Non stiamo attraversando un buon momento, questa settimana abbiamo lavorato molto mettere benzina nelle gambe, spero che il nuovo giocatore arrivi presto per dare qualità agli allenamenti”. In tema di preparazione, il coach ha un rammarico: “Siamo lontani chilometri dalle sedi di altre squadre, e non possiamo organizzare amichevoli come ha fatto la stessa Avellino. Oggi (ieri ndr), ad esempio, sarebbe stata una giornata ideale”.

Check Also

Avellino, Braglia: “Dobbiamo migliorare sotto l’aspetto della qualità, Illanes è entrato bene”

Ha commentato la vittoria ottenuta per 1-0 sulla Cavese, il tecnico biancoverde Braglia: “Per mezz’ora …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.