NEWS

La Vis Ariano cede al “Renzulli”. Passano le vespe della Libertas

Non riesce nell’impresa la Vis Ariano. Al “Renzulli”, gli ufitani cedono alla compagine stabiese della Libertas Stabia. Mister Del Vecchio le ha provate proprio tutte per aggiudicarsi l’intera posta in palio, ma la retroguardia gialloblù si è difesa con ordine senza correre grossi rischi. Infatti, solo nella prima frazione, prima Memoli, poi Giordano creano i presupposti per il gol. Di Ruocco, invece, per le vespe è il giocatore più vivo.

Ripresa pimpante, Chierchia al 12st trova il gol della domenica, sinistro di prima di intenzione e palla nel sette della porta di Zambrano. La Vis accusa il colpo, ma con Guardabascio sfiora il pari di testa. Palla a lato e prima ko interno della stagione, seconda di fila.

Tabellino

Vis Ariano; Zambrano, Spaccamiglio (22st Di Tuccio), Grasso A., Violante, Zobel, Russolillo, Memoli (44st Vitillo), Cardinale, Guardabascio G., Young, Giordano

All; Del Vecchio

Libertas Stabia; Amodio, Calvanico, Inserra, Battimelli, Loreto, Gargiulo, Di Ruocco, Parmentola, Montella (35 st Esposito L.), Chierchia, Mosca (5 st Solimene, 45 st Schettino)

All; Coppola

Reti; 12 st Chierchia

Arbitro; Serbio Balbo di Caserta

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button