L’angolo del mercato – Reggina e Bari scatenate. Un ex Avellino alla corte di Bucaro

L’angolo del mercato – Reggina e Bari scatenate. Un ex Avellino alla corte di Bucaro

Tutte le novità sul girone C di Serie C

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb
mercato serie c

Continua senza sosta il mercato di riparazione per le squadre del girone C di Serie C. Attivissima la Reggina, capolista indiscussa anche in sede di trattative. Dopo aver chiuso per l’attaccante Sarao, il ds Massimo Taibi ha piazzato il colpo anche a centrocampo portando in amaranto il danese Matti Lund Nielsen (classe 1988), già visto in Italia con le maglie di Pescara, Verona e Perugia. Le attenzioni dei calabresi si spostano adesso sull’out sinistro del campo, dove è in corso un ballottaggio tra Liotti (Pisa) e Pinto (Catania), con il primo che sembra aver messo la freccia del sorpasso rispetto al secondo.

Se Atene chiama, Sparta risponde. Anche l’altra corazzata del torneo, il Bari, si muove con decisione non avendo per nulla abbandonato l’idea di una clamorosa rimonta in ottica promozione diretta. Il primo regalo in arrivo per Vivarini è il trequartista serbo Nikola Ninkovic dell’Ascoli. Il calciatore sarà acquistato dal Napoli (prestito con diritto di riscatto) e poi girato in prestito in Puglia. Non tramonta comunque l’idea di portare in biancorosso anche Laribi (in uscita dall’Empoli), mentre il ruolo di playmaker si aspetta solo la definizione per l’acquisto di Francesco Corapi (Trapani), calciatore che negli ultimi anni ha guidato alla promozione in B prima il Parma e poi gli stessi siciliani.

Fermento anche nelle squadre in lotta per la salvezza. Il Rende rinforza il proprio centrocampo prelevando dal Catania Francesco Fornito (scuola Napoli). Cambio in difesa per il Picerno di Giacomarro: esce Caidi (finito al Ravenna), entra Zaffagnini (giocatore di grande esperienza arrivato dalla Sambenedettese). I lucani rimpolpano anche il settore offensivo con l’arrivo di Francesco Ripa (Sicula Leonzio). Un ex lupo alla corte di Giovanni Bucaro. La Sicula Leonzio, alla ricerca di riscatto dopo aver chiuso il girone d’andata con un malinconico ultimo posto, porta a casa Emanuele Catania, reduce dai primi sei mesi di stagione giocati con la maglia del Catania.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy