Martone: “Musa avrà pieni poteri sul calciomercato, riaprire la campagna abbonamenti? Ci pensiamo”

Le parole del Direttore Generale dell’Avellino

di Redazione Sport Avellino

Nel corso della conferenza di presentazione odierna di Carlo Musa a parlare è stato anche il Direttore Generale Aniello Martone. L’ex consulente di mercato della Casertana ha precisato quelli che saranno i compiti che ognuno avrà all’interno della società dell’Avellino: “Il mercato lo condurrà Carlo Musa, oggi è la sua giornata. Lui si confronterà con me, io darò un budget che andrà rispettato. Sugli altri discorsi legati al minutaggio, ai giovani e cose varie, decideremo di comune accordo io, Musa e Capuano. Le esigenze dell’allenatore vanno rispettate, ma senza fare spese folli. Ci vuole equilibrio, per fare bene ad Avellino. Ho voluto Musa ad Avellino perché in estate gli è stato tolto qualcosa che si è conquistato sul campo.”

Sempre parlando di calciomercato lo stesso Martone ritiene questa rosa da potenziare senza voler cedere nessuno: “Sono tutti in uscita e tutti confermati. Se mi arriva un offerta di settecentomila euro per Parisi o di centomila euro per Di Paolantonio, io li vendo e prendo dei sostituti all’altezza. Poi ci sono dinamiche di mercato da rispettare. Se un club ci offre trecentomila euro per avere subito Parisi, io rispondo che glielo diamo tra 18 mesi. In attacco ci serve subito qualcuno, perché il mister ha gli uomini contati per il 12 gennaio. Ne arriverà uno valido.”

La società sta inoltre lavorando al potenziamento dello staff dirigenziale in altri due ruoli: “Sto cercando di portare qui persone perbene e competenti. Il prossimo passo è prendere un responsabile dell’area scouting, per la prima squadra e per il settore giovanile.”

Al vaglio ci sarebbe anche la possibilità di riaprire la campagna abbonamenti: “E’ una situazione che stiamo valutando. E’ un nostro obiettivo riportare entusiasmo anche in provincia, per questo stiamo organizzando amichevoli e tornei per avvicinare la gente a questa squadra”. 

L’Avellino presenta Musa: “Faremo un mercato oculato, non ho remore contro la vecchia proprietà”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy