Mercato – Avellino, ritorno di fiamma su Fedato. L’agente: “Ai lupi non si dice di no”

Mercato – Avellino, ritorno di fiamma su Fedato. L’agente: “Ai lupi non si dice di no”

Le parole dell’agente ai nostri microfoni

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

In attesa di sbrogliare la matassa sul fronte direttore sportivo – con Carlo Musa che resta in pole per raccogliere l’eredità di Salvatore Di Somma -, l’Avellino è con le antenne dritte sul mercato e comincia a sondare i primi profili. L’organico biancoverde ha bisogno di rinforzi soprattutto in attacco, dove arriveranno una punta e un esterno. Per quest’ultimo ruolo, i lupi hanno in mente un obiettivo che rimanda alla scorsa estate. I biancoverdi infatti puntano Francesco Fedato, esterno ex Bari attualmente in forza al Gozzano.

Come detto, il forte calciatore era già stato cercato dall’Avellino in estate ma il temporeggiare del club fece sì che Fedato preferisse la soluzione Gozzano, con cui si è reso protagonista di un grande girone di andata (5 gol realizzati). L’ottimo rendimento avuto sin qui ha acceso l’interesse di numerosi club di Serie B e C, tra i quali appunto l’Avellino

Sebbene non abbia confermato direttamente i contatti con la società irpina, ai nostri microfoni l’agente del calciatore Matteo Coscia ha fatto intendere il gradimento verso la soluzione biancoverde. “Fedato ad Avellino? Perché no” – ha dichiarato il procuratore – “Il ragazzo ha molte richieste perché a Gozzano sta facendo benissimo, però Avellino ha un fascino importante per tutti i calciatori”. Al momento la trattativa non è ancora entrata nel vivo, dunque, ma i lupi sono vigili e sanno di rappresentare una prima scelta per il talentuoso ragazzo, che tanto potrebbe dare al 3-4-3 di mister Capuano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy