Scandone – Cassino, sarà duello a suon di rimbalzi fra Brunetti e Visnjic

Il prossimo turno di campionato, ultimo del girone di andata, avrà una valenza particolare per la Scandone che riceverà al PaladelMauro la Virtus Cassino con la possibilità di agganciarla a quota 4 punti in classifica. In caso di vittoria Riccio e compagni non sarebbero più ultimi poiché aggancerebbero almeno due squadre tra Formia, Pozzuoli, Sant’Antimo e Luiss che si sfideranno nel prossimo week end. Uno stimolo in più per il lupo che potrà contare sull’innesto di Fabrizio Trapani in cabina di regia.

I prossimi avversari dei biancoverdi sono reduci dal successo casalingo per 78-60 contro la Bava Pozzuoli trascinati da un super Federico Lestini top scorer con 31 punti.  Il veterano ex Scafati, Ferrara, Matera, Brindisi e Fabriano è il secondo miglior marcatore del girone D1 con 16.7 punti a partita alle spalle del reatino Loschi. Un altro giocatore da tenere sott’occhio sarà un altro elemento di esperienza del roster laziale ovvero Njegos Visnjic. L’ala-centro 41enne con alle spalle esperienze a Napoli, Novara (Legadue), Virtus Arechi Salerno ed anche una parentesi in serie D campana con la Donato Avenia Agropoli (che sfidò nel 2012/2013 l’allora Cab Solofra), è il miglior rimbalzista del raggruppamento con 13.5 palloni catturati oltre a garantire 14.7 punti a gara. Si preannuncia un duello scintillante sotto canestro con l’irpino Luigi Brunetti (2° con 7.6).

Leggi anche

Virtus Cassino, Fioravanti: “La difesa sulla Scandone è stata la nostra chiave, con Sousa un bel duello”

Sulla sponda laziale  Matteo Fioravanti, guardia-ala della Bcp Virtus Cassino, analizza la prova dei suoi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.