Seconda Categoria – Centro Storico, Colarusso: “Calarsi nel campionato”

Il Centro Storico Avellino di patron Alberto Colarusso riprende a lavorare in vista del prossimo impegno in campionato. Dopo il pokerissimo rifilato al Nusco 75 nella prima giornata, arriva il secondo, questa volta subito sul campo del Salza Irpina. Mattatore bomber Andrea Preziuso: “Sconfitta netta e cocente, la più rotonda mai subita dal centro storico nella storia – afferma il numero uno del sodalizio biancoverde. Credo fermamente che nel calcio bisogna ripartire dai propri errori per migliorare, per poter vincere bisogna sempre partire dalle sconfitte. Conosco il lavoro del mister Napolitano. Quello di Salza è un incidente di percorso”. Carica il gruppo e sprona i suoi a dare il massimo domenica dopo domenica546858_287933467974124_479504268_n: “Occorre calarsi nella mentalità giusta e lavorare con impegno in settimana per poter ottenere risultati importanti e stare nel treno di testa”.

Leggi anche

Virtus Cassino, Fioravanti: “La difesa sulla Scandone è stata la nostra chiave, con Sousa un bel duello”

Sulla sponda laziale  Matteo Fioravanti, guardia-ala della Bcp Virtus Cassino, analizza la prova dei suoi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.