Serie C – Nuove penalizzazioni per Cuneo e Lucchese, come cambia lo scenario dei playout

Serie C – Nuove penalizzazioni per Cuneo e Lucchese, come cambia lo scenario dei playout

di Redazione Sport Avellino

Nelle settimane precedenti ha tenuto banco la questione relativa alle possibili nuove penalizzazioni nei confronti di Cuneo e Lucchese, già ampiamente penalizzate nel corso della stagione sportiva in corso data la situazione societaria. Nella giornata di oggi, il Tribunale Federale, ha inflitto 2 punti di penalizzazione al Cuneo Calcio (23 totali)  per il ritardo nel versamento dei contributi relativi alle mensilità di gennaio e febbraio, la cui scadenza era fissata per lo scorso 18 marzo.

Contemporaneamente sono stati decurtati altri 7 punti alla Lucchese che arriva ad un totale di (25 punti totali) per via dei ritardi nei versamenti dei contributi e degli stipendi e per il mancato pagamento della famigerata fideiussione da 350 mila euro.

Intanto anche nel girone C arrivare la penalizzazione per il Siracusa, a sua volta penalizzato di due punti in merito al mancato versamento di emolumenti, ritenute Irpef e contributi Inps dovuti ai propri tesserati e dipendenti entro il termine previsto del 18 marzo 2019.

Attualmente la classifica del girone A del campionato di Serie C vede nelle ultime tre posizioni l’Albissola  a quota 27 punti, il Cuneo a 23 e la Lucchese a quota 16. Allagarndosi il divario tra piemontesi  i toscani con più di 8 punti distacco tra ultima e penultima in classifica, il Cuneo salterebbe un turno dei playout, andando direttamente al confronto incrociato con una formazione del girone C.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy