Ultim’ora +++ Tifosi Acea Roma caricano la polizia. In corso identificazioni ed eventuali Daspo +++

La notizia è stata battuta dall’Ansa pochi minuti fa. Ne riportiamo integralmente

Indagine su scontri tra supporter Roma e forze dell’ordine (ANSA) – AVELLINO, 28 OTT – La Squadra Mobile della Questura di Avellino sta procedendo alla identificazione dei tifosi dell’Acea Roma, protagonisti ieri sera degli scontri con la Polizia al termine del match giocato e perso con la Sidigas Scandone. Gli agenti stanno visionando i filmati degli incidenti girati dalla Digos, cominciati nel settore dove erano stati collocati circa sessanta supporter romani. Al suono della sirena, che ha visto prevalere la squadra irpina per 84-82, i tifosi ospiti hanno tentato di uscire dal settore loro assegnato per cercare il contatto con i tifosi avellinesi ma sono stati fermati dal cordone delle forze dell’ordine. Sono quindi nati gli scontri con gli agenti che hanno dovuto a loro volta dare luogo ad una carica per alleggerire la pressione. Nei confronti delle persone identificate, alcune delle quali secondo fonti della Questura sarebbero legate a movimenti della estrema destra romana, scattera’ la richiesta di Daspo per disporre il divieto di assistere e partecipare ad ogni manifestazione sportiva.

Seguiranno aggiornamenti

Leggi anche

Meta Formia – Scandone Avellino, la vigilia: tutto pronto per l’esordio di Trapani

Inizia il girone di ritorno del campionato di basket di Serie B, con la Scandone …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.