NEWS

Vitucci: “Mercato? Svolto un buon lavoro. Su Lakovic..”

E’ iniziato il conto alla rovescia per la Sidigas Avellino che il prossimo 25 agosto si radunerà al PaladelMauro per dare il via alla prossima stagione che sarà quella del riscatto, in particolare per coach Vitucci che fa il punto della situazione:
Numerosi i giocatori da ufficializzare. Eppure la stagione è alle porte.
“Ci sono delle posizioni che devono venire ufficializzare e lo faremo a brevissimo. Questo è quanto ci siamo riproposti. Anche perché la stagione sta per iniziare.”

Qual è il bilancio sul lavoro svolto in sede di mercato?

“Penso che sia stato fatto un buon lavoro. Poi il campo è quello che conterà. Dovevamo dare molti volti nuovi alla squadra è un’identità diversa a quella dello scorso anno. Le trattative sono state anche più difficili del previsto per varie ragioni. Confidiamo di aver fatto un buon lavoro compatibilmente con quelle che erano le volontà di tutti noi e intendo la società, la dirigenza e il sottoscritto e compatibilmente  con il budget che avevamo a disposizione”.

Un aspetto del roster che colpisce è l’eta media del reparto lunghi.
“Facendo la squadra abbiamo dovuto tener conto di diverse esigenze. Il fatto di avere maggiore gioventù vicino a canestro  ci darà energia. Il tutto dovrà essere supportato da forti motivazioni, intensità e  volontà di migliorarsi”.

L’esperienza è, invece, il marchio di fabbrica del settore degli esterni. Vedi Banks, Cavaliero e Gaines.
“ Si è cercato un mix di gioventù ed esperienza come dicevo in precedenza. Banks è arrivato al momento giusto che può darci moltissimo ed essere decisivo come lo è stato nella sua carriera importante. Contiamo molto su di lui”.

I tifosi hanno premiato il vostro operato  con 1100 tessere sottoscritte nella prima fase della campagna abbonamenti.
“Conosco bene l’attaccamento dei tifosi alla squadra. Li dobbiamo soltanto ringraziare per la rinnovata fiducia dopo una stagione deludente. So bene cosa i tifosi si aspettano. Dobbiamo dare quello che è mancato la scorsa stagione. Ringrazio chi ci ha dato fiducia pur non avendo ufficializzato totalmente il roster. Ci sono state molte voci, qualcuna completamente infondata. Il nostro obiettivo è soprattutto quello di ripagare la loro fiducia. Vogliamo divertirci con una squadra che giocherà al massimo delle proprie possibilità. Siamo ancor di più responsabilizzati.”

Lakovic farà parte del gruppo?

“Non c’è nulla da commentare in particolare. Le situazioni contrattuali sono rispettate”.

Che giudizio dà alle mosse di mercato delle altre squadre?
“Le squadre che hanno speso molto come Milano, Venezia, Sassari e Reggio Emilia lotteranno per le prime piazze. Sono le quattro squadre che hanno qualcosa di più delle altre. I budget delle altre sono molto similari mentre altre tre o quattro  formazioni avranno ambizioni di salvarsi”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button