Verso Avellino-Cavese – L’ultima volta al Partenio-Lombardi è andata così

Avellino e Cavese si ritroveranno di fronte sabato pomeriggio al Partenio-Lombardi a poco meno di un anno dall’ultimo confronto. L’ultima sfida in terra irpina risale, infatti, allo scorso 16 febbraio, 26° giornata del torneo 2019-2020. I lupi (30 punti in classifica), reduci da 6 turni senza vittorie e da 3 pari consecutivi, provavano l’assalto ai metelliani (32 punti) che occupavano l’ultimo vagone utile per l’accesso ai playoff.

Clima teso in casa biancoverde. I tifosi disertavano lo stadio per protesta contro il caos societario che condizionava e preoccupava tutto l’ambiente. Capuano in campo con il 3-4-3 con Micovschi e l’ex Sandomenico ai lati del centravanti Pozzebon. Campilongo con il solito 4-3-3, con Germinale punto di riferimento offensivo nel tridente completato dall’esperienza di Di Roberto e dalla freschezza di Spaltro.

Primo tempo avaro di emozioni, con le due squadre quasi mai veramente pericolose. Ripresa più frizzante, con l’Avellino a provarci di più. L’occasione più ghiotta al minuto numero 66: traversa di Micovschi. La Cavese, sorretta anche dalle parate di un buon Bisogno, teneva fino alla fine e sfiorava addirittura il colpaccio. Brivido, infatti, sulla schiena dei lupi al 91’, quando una beffarda conclusione di De Luca scheggiava la traversa. Lo 0-0 finale muoveva la classifica ma entrambe vedevano allontanarsi la zona playoff di qualche punto.

 

 

Check Also

illanes

Lupo Illanes, carisma e personalità per l’Avellino

Il difensore argentino garantisce ai lupi un surplus di garra e carisma A poco più …