Vanoli, Fontecchio: “Cremona la giusta opportunità, con Avellino bisognerà assolutamente vincere”

Cremona come opportunità per rilanciarsi in ottica campionato e Nazionale Italiana sotto la guida di coach Sacchetti che lo avrà alle sue dipendenze per questa stagione. Simone Fontecchio debutterà domenica nell’anticipo di mezzogiorno contro la Sidigas Avellino. L’ex ala dell’EA7 Milano non vede l’ora di poter dare il suo contributo cpsì come lascia presagire nel corso della conferenza stampa di presentazione: “Sono contento di essere qui e per questo ringrazio Andrea e tutta la Vanoli per l’opportunità e ringrazio anche Milano per avermi accontentato concedendomi di venire qui in prestito. Spero di poter dare una mano fin da subito, fin da domenica con Avellino. I nuovi compagni sono stati super, fin dal primo allenamento mi hanno accolto benissimo e di questo sono estremamente felice. Lo scorso anno ho fatto la scelta di andare a Milano perché credo che certe opportunità vadano comunque colte. Qui c’è poi la possibilità di lavorare con Meo Sacchetti, che è anche l’allenatore della Nazionale, e questa è certamente la cosa che più mi ha spinto a venire qui. Il coach mi ha chiesto di tornare ad essere un giocatore importante ma soprattutto di diventare un giocatore completo.”

Sulla sua esperienza coi meneghini prova a vedere il bicchiere mezzo pieno nonostante il poco spazio che ha avuto prima con Repesa e successivamente con Pianigiani: “Quest’anno ci ho provato fin da subito ma poi la voglia di giocare con continuità ha avuto il sopravvento. Il bilancio di questo anno e mezzo non è però negativo perché questa esperienza mi ha permesso di allenarmi e giocare con grandi giocatori e questo mi ha fatto crescere come persona e come atleta. Il capitolo Milano non è poi assolutamente chiuso perché l’occasione che Cremona mi ha dato mi servirà per rilanciarmi. Sono venuto qui infatti per il bisogno di giocare e per lavorare bene e tanto. L’offerta che mi ha fatto la Vanoli mi è piaciuta fin da subito. Cremona è una squadra che corre molto e che mi piace parecchio.”

Leggi anche

Avellino – Cassino, le pagelle della debacle biancoverde

Costa 4.5: 0 di valutazione e -27 di plus minus, mai in partita come tutta la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.