Promozione – Virtus Avellino che beffa. Il Morcone pareggia all’88’

Dopo la bella vittoria nel derby con la Real Forino, la Virtus di Spica assaporava altri tre punti in casa del Morcone, ma la zampata di Perretta a due minuti dal termine rovina i piani degli avellinesi che tornano ad Avellino con un punticino che muove lo stesso la classifica. Virtus in vantaggio al 25’ con Marco Criscitiello. Il capitano di mille battaglie trova l’angolino alla destra di Bove da fuori area e fa esplodere i suoi. Al 38′ Rusolo in contropiede si divora il bis. Nella ripresa, la manovra dei padroni di casa trova più sbocchi e al minuto 88 Zampella serve un assist al bacio a Perretta che fulmina Bassi regalando i suoi un punto oramai insperato.
Tabellino:
Morcone: Bove, Conte, Perretta M., Pacelli, Abitabile, Casapulla, Romano, Perretta A., Migliotti (Arena A.), Zampella, Pascarella (75 Mezzullo)
A disp.: Guerra, Guarino, Pellegrino, Arena M.
All.: Vitelli
Virtus Avellino: Bassi, Aquino (38’ Rusolo), Iannaccone, Criscitiello, Vietri, Villanova, Pirera (50’ Iandoli) Rusolo, De Stefano, Cinque, Pisano
A disp.:De Matteis, Capone, Capaldo, Dello Russo, Spica
All.: Spica
Arbitro: Cesarano della sezione di Nocera Inferiore
Marcatori:Criscitiello 30’ pt (V), Perretta 43’ st (M)
Note: Espulsi: Villanova al 90’. Circa 150 spettatori.

Leggi anche

baraye

Mercato, Baraye-Avellino: novità sulla formula dell’operazione

Novità sulla trattativa per portare il senegalese in biancoverde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.