Angiulli:”Giocare contro la Juventus una gioia indescrivibile,felice della fiducia”

Contro la Juventus in Coppa Italia ha disputato 20 minuti di grande intensità, nella sfida contro la Reggina si è guadagnato il calcio rigore poi trasformato da Galabinov. Rastelli contro il Padova e la Ternana gli ha riposto la fiducia mandandolo in campo dal primo minuto. Federico Angiulli si sta ritagliando un ruolo da protagonista anche in Serie B. Quest’oggi è intervenuto proprio lo stesso Fez in sala stampa. L’ex Pergocrema ha rivolto il suo primo pensiero al pubblico di fede biancoverde:“E’ sempre straordinario giocare davanti ad un pubblico cosi, ti da la carica giusta”. Archiviata la sfida contro la Ternana il numero tre biancoverde è già proiettato alla sfida contro il Lanciano di sabato:” Sabato affrontiamo una squadra molto simile a noi, anche loro si sono prefissati come obiettivo la salvezza”. Angiulli dopo tanta attesa finalmente ha trovato lo spazio, tanto agognato:”Sono contento di giocare, ritagliandomi lo spazio che da molto attendo, mi auguro che anche il tecnico Rastelli sia soddisfatto di me e del mio operato”. Come dimenticare il suo esordio massimo contro la Juventus in Coppa Italia da li la rinascita:” E’ un’emozione che non dimenticherò mai, non mi aspettavo di scendere in campo. Anche se il risultato è stato negativo, contro la Signora sono partite che il risultato non conta”.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.