Antonio Petrillo vive nel ricordo dei tifosi

Sono passati sedici anni da quel 4 febbraio 1998. E l’intero popolo biancoverde non dimentica Antonio Petrillo, lo storico tifoso di Baiano stroncato, purtroppo, da un male incurabile dopo una lunga battaglia.  Negli amici il suo ricordo non ha mai smesso di vivere. Anzi, ogni anno continuano le manifestazioni di affetto nei confronti di una persona vera, unica.  Antonio Petrillo era un giornalista, ma anche un tifoso dell’Avellino. Dopo la sua morte gli amici con cui condivideva dentro e fuori casa la passione per il vecchio lupo bianco verde, hanno intitolato in suo onore il gruppo della Curva Sud: “New Bush – Antonio Petrillo”.

La foto è tratta dal sito www.mandamentonotizie.it

IL video su youtube è dedicato a lui.

Ciao Antonio

Check Also

Scandone – Sant’Antimo, le pagelle: Sousa e Brunetti sugli scudi.

Le pagelle della vittoria sul filo di lana di Avelino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.