Avellino-Crotone le probabili formazioni

AVELLINO – Il tempo degli esperimenti sembra essere terminato per l’Avellino. Contro il Crotone Rastelli è intenzionato a mettere in campo la migliore formazione per provare a conquistare i tre punti contro i pitagorici. In difesa davanti a Gomis linea a quattro con Chiosa e Pisacane esterni e Chiosa – Ely centrali dopo la prova di mercoledì a Bergamo. A centrocampo scelte quasi obbligate viste le defezioni di Bittante e Regoli e un Zito non al 100%. Kone nel ruolo di playmaker affiancato da Arini e D’Angelo.  La novità potrebbe riguardare l’impiego di Angeli nel ruolo di mezzapunta alle spalle della coppia Castaldo – Comi che torna titolare a distanze di due gare. Non sono esclusi, tuttavia, gli utilizzi di Arrighini e Angeli al posto del belga.

CROTONE – Assenza importantissima per i pitagorici è quella di Raffaele Maiello. Il centrocampista è uno dei pochi inamovibili di Massimo Drago e il tecnico sta valutando il suo sostituto. In quel ruolo ci sono Suciu, Dezi e capitan Galardo, che però non è al top dal punto di vista fisico. Sempre a centrocampo però non sono da escludere ulteriori cambiamenti visto che nelle ultime uscite Salzano ha continuato a non convincere. Rientrerà anche Claiton Dos Santos, a farli posto sarà Gigli che ha giocato la sua prima da titolare contro il Modena. In attacco, al posto di De Giorgio, scalpitano Oduamadi e Ricci anche se alla fine potrebbe scoccare l’ora di Sprocati dal primo minuto

[team1]

[team2]

Leggi anche

Scandone, che batosta: Cassino domina e vince 61-94

Non ci poteva essere modo peggiore per concludere questo girone di andata: Cassino domina in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.