Avellino, Migliorini: “Sconfitta che brucia. Ora testa al Cesena”

Dopo la sconfitta di Foggia ai microfoni di Ottochannel ha parlato Marco Migliorini, che ha commentato l’amara sconfitta dell’Avellino dello Zaccheria. 

Ecco le parole di Migliorini: “Perdere per episodi discutibili non mi sta bene. Stavamo messi bene in campo, nonostante tante troppe assenze. L’espulsione di D’Angelo mi è sembrata clamorosa. Ora c’è il Cesena, un avversario diretto. All’andata perdemmo, ora al Partenio dobbiamo vincere per dare continuità. Il Foggia ha vinto con due tiri in porta, sfruttando poi qualche disattenzione che abbiamo avuto. E’ un campionato che non permette a nessuno di respirare. Mercato? Ora fino a giugno devo pensare solo all’Avellino. Anche a gennaio il miopensiero era solo per la squadra. Il mercato non mi ha mai infastidito. Con Morero buona intesa, anche se era ala prima partita e abbiamo lavorato assieme poco”. 

Check Also

Avellino-Cavese, ecco come e dove vedere il match

Questo pomeriggio (ore 17:30) l’Avellino di mister Braglia ospita al Partenio la Cavese dell’ex Campilongo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.