SERIE B

Bye bye Togni: peggio di te solo Anastopoulos

Peggio di lui, forse, sono Nikolaos Anastopoulos. Lo ricordate il greco sceso dall’Olimpo (così titolavano i giornali) passato poi alla storia come uno dei bidoni più colossali che hanno indossato la maglia bianco verde. Manca solo l’ufficialità della società ma Romulo Togni da oggi non è più un calciatore dell’Avellino. Andrà a giocare alla Spal, in prima Divisione. Ha firmato un biennale, con l’Avellino la rescissione contrattuale (scadenza 2016) e un dolore enorme per la società costretta, dicono i rumors, a sborsare almeno 40mila euro di buonuscita. Le strade del brasiliano e quelle bianco verdi si separano. Arrivato in pompa magna e con un ingaggio colossale (280mila euro lordi a stagione), non ha mai inciso. Eppure Rastelli aveva costruito la squadra attorno a lui. Qulche prestazione opaca, qualche infortunio di troppo. Problemi muscolari. Il risveglio solo nell’ultima parte di campionato ma senza mai incidere più del dovuto. L’Avellino libera un tassello a  centrocampo e un peso sui bilanci. Al suo posto potrebbe arrivare l’ingaggio del belga Angeli che arrivato in ritiro decisamente fuori condizione sta recuperando pian piano la migliore forza atletica. Anastopoulos (1) anastopoulos  

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button