Giudice Sportivo: Tre turni a Coppola, uno a Maurizio Peccarisi

Il Giudice sportivo ha reso noto i provvedimenti relativi alla 37° giornata della Serie B Eurobet.

Il Giudice sportivo, ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione ex art. 35, n. 1.3 (a mezzo fax pervenuto alle ore 10.29 del 5 maggio 2014) in merito al comportamento tenuto al 5° minuto del secondo tempo dal calciatore Manuel Coppola (soc. Cesena) nei confronti del calciatore Fabio Pisacane (soc. Avellino)acquisite ed esaminate le relative immagini televisive (Infront), di piena garanzia tecnica e documentale; osserva: le immagini televisive documentano che, nella circostanza segnalata, il calciatore bianco-nero, nella propria area di rigore affollata per l’esecuzione di un calcio d’angolo, nel contrastare l’azione del calciatore bianco-verde, con il quale si trovava a stretto contatto, con un repentino movimento del braccio sinistro, colpiva il volto dell’antagonista, che si accasciava dolorante al suolo. Dopo una breve interruzione, il giuoco riprendeva senza che l’Arbitro adottasse alcun provvedimento disciplinare in quanto, come dichiarato su richiesta di questo Ufficio (con mail pervenuta alle ore 14.46 del 5 maggio 2014) “né io né i miei collaboratori siamo riusciti a vedere e valutare l’episodio”. Il gesto compiuto dal Coppola, del tutto avulso dal contesto agonistico per la distanza dal pallone a cui si trovavano entrambi i protagonisti, integra inequivocabilmente per l’evidente volontarietà, l’energia impressa e la delicatezza della zona del corpo colpita gli estremi della “condotta violenta” sanzionata ex art. 19, n. 4 lettera b) CGS, connotata, per consolidato orientamento interpretativo, dall’intenzionalità e dalla potenzialità lesiva. Delibera di sanzionare il calciatore Manuel Coppola (soc. Cesena), in relazione alla segnalazione del Procuratore federale, con la squalifica di tre giornate effettive di gara. Una sola giornata invece per PECCARISI Maurizio (Avellino): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

Ne consegue l’ammissibilità della “prova televisiva” e la sanzionabilità del segnalato
comportamento, che appare equo quantificare nella misura indicata nel dispositivo.

P.Q.M.

delibera di sanzionare il calciatore Manuel Coppola (soc. Cesena), in relazione alla
segnalazione del Procuratore federale, con la squalifica di tre giornate effettive di gara.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.