Scontri a Bari: 5mila euro di ammenda all’Avellino

Queste le decisioni del Giudice Sportivo dopo la gara di Bari.

Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. AVELLINO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara,
lanciato verso il settore avversario alcuni petardi e oggetti di varia natura, senza conseguenze
lesive; sanzione attenuata ex art. 14 comma 5, in relazione all’art. 13 lettera b) CGS, per avere la
Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 3.500,00 : alla Soc. BARI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato
verso il settore avversario oggetti di varia natura, senza conseguenze lesive; sanzione attenuata ex
art. 14 comma 5, in relazione all’art. 13 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente
operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 500,00 : alla Soc. BARI a titolo di responsabilità oggettiva, per avere
ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa cinque minuti.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.