Taccone: “Oggi chiudiamo per Zito. Vogliamo consolidare la categoria”

“Il viaggio a Milano è stato utile dal punto di vista delle trattative. Purtroppo non siamo riusciti a chiudere tutte le operazioni. Alcune le abbiamo solo rimandate”. Il Direttore Generale dell’Avellino, Massimiliano Taccone, fa il punto della situazione dopo la giornata di ieri a Milano rilasciando delle dichiarazioni ad un’emittente radiofonica locale e lascia aperta la porta a possibili nuovi colpi in entrata: “Non faccio nomi, ma ci sono buone possibilità che le trattative vadano in porto. Con Comi c’è l’accordo svolgerà lunedì le visite mediche. Poi sarà la volta di Ely. Abbiamo l’intesa con il Milan, stiamo solo aspettando il rientro di Raiola dal Brasile. Oggi chiuderemo per Zito con la Ternana ci siamo venuti incontro”. Eccellente è stato fino aquesto momento la risposta del pubblico in termini di abbonamenti sottoscritti, un chiaro segnale di approvazione della campagna acquisti sin qui svolta dalla dirigenza di Piazza Libertà. “Riempiremo lo stadio con impegno e lavoro. 2.500 abbonati a metà luglio con una rosa incompleta è già un buon numero. 5.000 tessere ci permetterebbero di esercitare la nostra forza in Lega”. In chiusura Taccone ribadisce quale sarà l’obiettivo dell’Avellino: “Miriamo a consolidare la categoria. Il torneo di B è lungo e difficile, l’abbiamo già visto lo scorso anno. Dobbiamo cercare di migliorare la passata stagione senza porci limiti”.

Leggi anche

Scandone che beffa! Rimonta e controrimonta: vince Salerno 85-79

Avellino sciupa un vantaggio a pochi secondi dalla fine, regalando la vittoria alla Virtus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.