SERIE C

Bocciature Covisoc, variabile Monterosi. Un’altra big in arrivo nel girone C

Il quadro della situazione

Un’altra big sulla strada dell’Avellino nel campionato 2022-2023. Le bocciature della Covisoc (Campobasso, Teramo) e la richiesta del Monterosi (disputerà le sue gare casalinghe a Pontedera e non a Viterbo come lo scorso anno) di giocare nel girone B aprono nuovi scenari per la composizione del prossimo girone dei lupi. Se il quadro attuale venisse confermato (ricorsi respinti e richieste accettate) e a meno di clamorosi colpi di scena, il prossimo girone C è pronto ad arricchire il numero delle pretendenti alla B con l’arrivo del Pescara. I biancazzurri, affidati da qualche settimana all’ex tecnico del Monopoli Alberto Colombo, prenderebbero il posto di una tra Campobasso e Monterosi (l’altro slot si definirebbe dopo i ripescaggi) ed incrocerebbero i loro destini con la formazione biancoverde. Incrementando il valore e la qualità di un campionato pronto a regalare intense emozioni nella corsa verso la cadetteria.

Articoli correlati

Back to top button