SERIE C

Caiata (pres. Potenza): “Esonero Capuano? Con lui non si andava da nessuna parte”

Il patron del Potenza torna sull'esonero di Capuano

Il presidente del Potenza, Salvatore Caiata, intervistato da Il Quotidiano del Sud, è tornato sull’esonero di Capuano, sottolineando i motivi che lo hanno portato ad una simile scelta. Il rapporto con l’ex allenatore dell’Avellino era ormai logoro da tempo e le parole del patron non hanno fatto altro che confermarlo: “Purtroppo stavo intravedendo che la squadra potesse infilarsi di nuovo in una striscia negativa e questo mi ha fatto riflettere intraprendendo ‘la decisione del presidente’. Con Capuano non intravedevo positività anche perché con lui in primis si giocava per non prenderle ed ho pensato che così non si andava da nessuna parte. Vi sembrerà strano ma ho esonerato Capuano senza avere già in mano un sostituto e con Gallo che è una mia scelta ho il sollievo di avere fatto la giusta scelta”.

Articoli correlati

Back to top button