SERIE C

In giro per la C – La situazione negli altri gironi

Il punto sui gironi A e B

Il girone C è dominato in lungo e in largo dalla Ternana. Diversa è invece la situazione negli altri due raggruppamenti della Serie C. Sia nel girone A che nel girone B l’equilibrio è maggiore, con il quadro che si aggiorna e varia di settimana in settimana.

Girone A

A comandare le danze è il Como di Giacomo Gattuso. I lariani, reduci da sette vittorie interne consecutive, guidano con 5 punti di vantaggio sul Renate di Aimo Dina (prima avversaria stagionale dei lupi nella sfida di Coppa Italia) che ha perso colpi nelle ultime settimane dopo aver retto le fila nella prima parte di stagione. Terzo posto per la Pro Vercelli a quota 47. Più staccata l’Alessandria (41). I grigi, considerati da più parti come una delle corazzate della categoria, non hanno trovato mai la giusta continuità. Nemmeno il cambio di allenatore (Longo per Gregucci) ha portato il tanto atteso cambio di passo e la promozione diretta è diventata un miraggio. La squadra però è molto attrezzata e potrebbe dire la sua nei playoff.

Ecco nel dettaglio le prime posizioni (zona playoff) della classifica del girone A.

Como 55

Renate 50

Pro Vercelli 47

Lecco 44

Pro Patria 42

Alessandria 41

Juventus U23 40

Pontedera 38

Albinoleffe 37

Carrarese 35

Girone B

L’equilibrio maggiore si registra proprio in questo raggruppamento. Dopo il sontuoso mercato invernale il Padova ha cambiato ritmo prendendosi di forza la vetta della classifica. I biancorossi (54 punti) precedono Modena (50) e Perugia (49) con i grifoni che hanno però 2 gare da recuperare. Quarto posto per il Sudtirol (49), con gli uomini di Vecchi condizionati dalle tante assenze dell’ultimo periodo. Quinto posto per la Triestina (43), poi Virtus Verona e Cesena a quota 41. I bianconeri, condizionati dal Covid nelle ultime settimane hanno tre agre da recuperare e possono sognare di riagganciare il treno delle primissime posizioni della graduatoria.

Ecco nel dettaglio le prime posizioni (zona playoff) della classifica del girone B.

Padova 54

Modena 50

Perugia 49 (2 gare in meno)

Sudtirol 49

Triestina 43

Cesena 41 (3 gare in meno)

Virtus Verona 41

Feralpi Salò 39 (1 gara in meno)

Sambenedettese 38

Mantova 34

Articoli correlati

Back to top button