Avellino Calcio – “Presto avrete notizie” ma il tempo passa inesorabile

Avellino Calcio – “Presto avrete notizie” ma il tempo passa inesorabile

di Michelangelo Freda, @m_freda21
Avellino Calcio mauriello

“Presto vi daremo notizie” queste le parole di Claudio Mauriello al termine del cda della Sidigas Scandone. Alla nostra domanda in merito alla situazione dell’Avellino Calcio, il presidente Mauriello prova a tranquillizzarci con una risposta laconica. A pochi giorno dal termine dei contratti dei calciatori e dello staff tecnico, l’immobilismo del gruppo Sidigas inizia a preoccupare i tifosi biancoverdi, ancora scottati dalle precedenti gestioni. Il silenzio, in cui si è rifugiata la società, tende ad aizzare illazioni che spaccano la tifoseria. Soprattutto dopo le notizie spaventose che riguardano il gruppo Sidigas, attualmente immobili per via di una istanza fallimentare emessa nei propri confronti. La situazione della Sidigas Scandone e dell’Avellino Calcio preoccupa un intera città che in queste ore chiede a gran voce chiarezza alla società.

Scadenze contrattuali

Domani, domenica 30 giugno scadranno i contratti, i calciatori saranno liberi di accasarsi altrove, stessa cosa per Musa e Bucaro. Il diesse biancoverde, ha comunicato ai proprietari di casa che lascerà l’appartamento domenica mattina come da contratto, senza paventare minimamente la possibilità di un rinnovo con gli affittuari. Stesso discorso per Bucaro, il mister vedrà il proprio contratto scadere domenica, da quel momento si potrà considerare libero e potrà iniziare a valutare le offerte dei club che lo hanno sondato finora. Tanti i no comunicati in questi giorni da Giovanni Bucaro nei confronti di alcuni club di Serie C, segno evidentemente di serietà ed amore per la maglia, oltre al desidero di voler continuare un proprio percorso tecnico in biancoverde.

Nessun accordo di massimo, nessun accordo preliminare stipulato fra le parti sottobanco. Tutto ci mostra una situazione spiacevole a cui la società deve porre rimedio nel più breve tempo possibile. In queste ore sono tante le indiscrezioni raccolte che mostrano procuratori seccati dall’atteggiamento della società, scomparsa da quasi 15 giorni. Molti di loro, insieme ai propri assistiti, hanno dato mercoledì come tempo massimo per una proposta contrattuale prima di valutare ed accettare altre proposte.

Avellino Calcio – De Cesare, arriva l’ultimatum della Curva Sud

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy