US AVELLINO

Avellino – Foggia, le probabili formazioni: i dubbi e le scelte di Gautieri e Zeman

Ecco tutte le possibili scelte dei due tecnici in vista della gara di questa sera

Occasione riscatto per l’Avellino. Il secondo turno dei play-off del girone c propone una sentitissima sfida tra gli irpini e il Foggia. I biancoverdi, davanti al pubblico amico, avranno la possibilità di vendicare l’ultima partita di campionato persa allo Zaccheria per 2-0 e di tentare di rimettere sui binari giusti un campionato fin qui deludente per gli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

Mister Carmine Gautieri, in fase di presentazione del match, ha espresso a chiare lettere che bisognerà fare la partita per ottenere il passaggio del turno. La squadra, dopo il confronto avuto col presidente D’Agostino la scorsa settimana, ha fatto mea culpa ed è pronta a lanciare il cuore oltre l’ostacolo per riuscire a portare a casa il risultato.

Passando alle questioni relative al rettangolo da gioco, non prenderanno parte all’incontro Aloi e Matera in quanto squalificati, e Tito che non ha recuperato da un problema fisico. Per il resto sono tutti a disposizione del trainer campano che, senza particolari perplessità, dovrebbe optare nuovamente per il solito 3-5-2. Davanti alla porta protetta da Forte, ci saranno Dossena, Silvestri ed uno tra Scognamiglio e Bove. Sulle corsie esterne a destra Ciancio e a sinistra è pronto Mignanelli. In mediana le chiavi del centrocampo saranno consegnate nelle mani di De Francesco con Carriero e Kragl come mezz’ali. Nel reparto offensivo tutto ruota intorno alla condizione fisica di Maniero: il bomber napoletano, che si è allenato con la squadra nel corso del ritiro, dovrebbe partire dal primo minuto con Kanoute a fargli da spalla.

Per quanto concerne la compagine ospite, il Foggia vuole stupire e, dopo aver mandato a casa la Turris, vuole mettere un altro sgambetto all’Avellino. Nel classico 4-3-3 del tecnico boemo non ci saranno particolari stravolgimenti di formazione. In avanti si contendono un posto dall’inizio Ferrante e Di Grazia, mentre a centrocampo Gallo e l’ex Di Paolantonio lottano per un posto da titolare.

Ecco le probabili formazioni di Avellino – Foggia:

Avellino (3-5-2): Forte, Dossena, Silvestri, Bove, Ciancio, Carriero, De Francesco, Kragl, Mignanelli, Kanoute, Maniero. All. Carmine Gautieri

Ballottaggi: Bove/Scognamiglio, Maniero/Murano

Foggia (4-3-3): Dalmasso, Garattoni, Sciacca, Di Pasquale, Rizzo, Rocca, Petermann, Gallo, Merola, Ferrante, Curcio. All. Zdenek Zeman

Ballottaggi: Gallo/Di Paolantonio, Ferrante/Di Grazia

Articoli correlati

Back to top button