US AVELLINO

Avellino-Messina, le probabili formazioni: i dubbi e le scelte di Taurino e Auteri

Ecco le possibili scelte dei due tecnici

Si aspetta una reazione non solo il tecnico biancoverde Roberto Taurino, ma anche l’intero popolo avellinese. La gara casalinga contro il Messina diventa importante per diverse ragioni, ma l’obiettivo primario dev’essere soltanto uno: portare a casa i tre punti. Vincere per acquisire fiducia, per risalire posizioni in classifica e soprattutto per regalare una gioia ai propri tifosi.

In vista del match odierno mister Taurino dovrà fare i conti con diverse defezioni: non prenderanno parte alla sfida contro la compagine siciliana Di Gaudio, fermo a scopo precauzionale dopo una botta patita nella gara di mercoledì, Zanandrea, a causa di un affaticamento, e Pane, il quale non ha ancora superato il problema alla mano avuto in fase di ritiro. Tornano a disposizione Illanes e Tito. Possibile cambio di modulo in casa Avellino con il trainer pugliese che potrebbe optare per un 4-3-3 con Marcone tra i pali. Nel quartetto difensivo Aya e Moretti centrali con Ricciardi da una parte ed uno tra Auriletto e Rizzo dall’altra. A centrocampo nessun dubbio, Franco in cabina di regia con Casarini e Dall’Oglio come mezz’ali. Davanti Kanoute e Guadagni sono avanti rispetto a Ceccarelli e Russo. Il centravanti sarà Murano. Molto simile sarà, invece, la formazione in caso di 3-4-3. Davanti a Marcone pronti Aya, Moretti e Auriletto. Sulla linea dei centrocampisti Franco e Casarini, con Ricciardi e Micovschi sugli esterni. Nel reparto offensivo sussistono gli stessi dilemmi legati anche all’altro assetto tattico.

Per quanto concerne il Messina, mister Gaetano Auteri potrebbe variare il proprio credo calcistico passando alla difesa a quattro vista già contro la Viterbese. Non saliranno sul pullman diretto in Irpinia Curiale e Fazzi. Torna sulla fascia di competenza, dopo il turno di riposo osservato mercoledì, Versienti. Due i dubbi principali per il tecnico di Floridia: il primo interessa la presenza dal primo minuto di uno tra Fiorani e Konate, mentre l’altro riguarda Catania e Baldé, uno dei due dovrebbe guidare l’attacco peloritano.

Ecco le probabili formazioni di Avellino – Messina:

Avellino (4-3-3): Marcone, Ricciardi, Aya, Moretti, Rizzo, Franco, Dall’Oglio, Casarini, Kanoute, Guadagni, Murano. All. Roberto Taurino

Ballottaggi: Rizzo/Auriletto, Kanoute/Russo, Guadagni/Ceccarelli

Avellino (3-4-3): Marcone, Aya, Moretti, Auriletto, Ricciardi, Franco, Casarini, Micovschi, Kanoute, Guadagni, Murano. All. Roberto Taurino

Ballottaggi: Kanoute/Russo, Guadagni/Ceccarelli

Messina (4-3-3): Daga, Berto, Trasciani, Camilleri, Versienti, Fiorani, Marino, Fofana, Grillo, Iannone, Baldé. All. Gaetano Auteri

Ballottaggi: Fiorani/Konate, Catania/Baldé

Articoli correlati

Back to top button