US AVELLINO

Avellino – Picerno, 1-1: a De Cristofaro risponde Maniero

La cronaca live della sfida del Partenio

Conferma l’assetto tattico 4-2-3-1 mister Piero Braglia. Il ballottaggio a centrocampo lo vince Aloi, mentre nel reparto avanzato la spunta Maniero.

Primo Tempo

1′ Parte il match allo stadio Partenio-Lombardi. Entrambe le squadre indossano le rispettive prime divise. Padroni di casa biancoverde, mentre gli ospiti rossoblù.

2′ Calcio di punizione da zona defilata per l’Avellino. Tito la mette sul secondo palo dove Silvestri ci arriva di testa, ma palla si spegne sul fondo.

8′ Biancoverdi vicino al gol. Sviluppa bene l’azione sulla destra l’Avellino, Kanoute la mette in mezzo, Di Gaudio di testa la piazza ma Viscovo di allunga e con la punta delle dita la devia in angolo.

10′ GOL PICERNO. Alla prima occasione passa in vantaggio la formazione lucana. Disimpegno sbagliato di Tito, De Cristofaro ne approfitta salta Forte e porta sguarnita deposita la sfera in fondo al sacco.

17′ Gerardi dalla distanza ci prova, la sua conclusione termina a lato.

19′ Lupi vicino al pari. Cross di Micovschi perfetto sul secondo palo dove ancora una volta arriva Silvestri con i tempi giusti, ma il suo colpo di testa esce fuori di pochissimo. Brividi per il Picerno.

28′ TRAVERSA AVELLINO. Solita pennellata di Tito su calcio piazzato, Kanoute di testa colpisce in pieno la traversa. Successivamente il direttore di gara ferma l’azione per una posizione di fuorigioco di D’Angelo al momento della battuta del calcio di punizione.

32′ Doppio giallo in casa Picerno. Ammoniti D’Angelo e De Franco.

33′ Aloi ci prova direttamente da calcio di punizione, la sua conclusione viene deviata ed esce di poco alla destra di destra di Viscovo.

40′ TRAVERSA AVELLINO. Maniero, su cross di Micovschi, con un colpo di testa costringe a Viscovo a compiere un grande intervento, successivamente sulla respinta corta ancora il bomber napoletano che tenta il tap-in vincente e qui l’estremo difensore ospite si supera deviando da terra la palla sulla traversa.

42′ Prima ammonizione per l’Avellino. Giallo a Dossena.

45′ All’intervallo Picerno avanti di una lunghezza.

Secondo Tempo

45′ Primo cambio per mister Braglia. Fuori Micovschi e dentro Carriero.

47′ CALCIO DI RIGORE PER L’AVELLINO. Allegretto stende in area Kanoute ed indica il dischetto.

48′ GOL AVELLINO. Maniero è freddissimo, spiazza Viscovo e ristabilisce la parità.

54′ Doppio giallo a D’Angelo. Il Picerno resta in inferiorità numerica.

55′ Silvestri di testa sfiora l’incrocio dei pali. Solito traversone preciso di Tito, il difensore palermitano si avventa e fa correre più un brivido ai picernesi.

58′ Doppia sostituzione adoperata da parte di Colucci che ridisegna la squadra (4-4-1). Fuori Reginaldo e Terranova, dentro De Ciancio e De Marco.

70′ Triplo cambio per mister Braglia. Escono Tito, Di Gaudio e D’Angelo, entrano Mignanelli, Mastalli e Gagliano.

77′ TRAVERSA AVELLINO. Ancora un legno colpito dagli irpini. Maniero in torsione di testa bacia la parte bassa della traversa.

79′ Giallo per Aloi, era diffidato e salterà la prossima gara.

81′ PALO PICERNO. In una sortita offensiva, il Picerno va vicinissimo al nuovo vantaggio. De Cristofaro da fuori area lambisce il legno.

82′ Prova a spingere l’Avellino. Mastalli si inserisce alle spalle della difesa lucana ma di testa non è preciso. Ultimo cambio per i biancoverdi, esce Aloi ed entra De Francesco.

90′ Saranno 5 i minuti di recupero.

95′ CALA IL SIPARIO. Termina 1-1 tra Avellino e Picerno.

Avellino – Picerno 1-1 (0-1 p.t.)

Avellino (4-2-3-1): Forte, Rizzo, Tito (70′ Mignanelli), Dossena, Silvestri, Aloi (82′ De Francesco), D’Angelo (70′ Gagliano), Kanoute, Di Gaudio (70′ Mastalli), Micovschi (45′ Carriero), Maniero. All. Piero Braglia

A disposizione: Pane, Sbraga, Mastalli, Gagliano, De Francesco, Plescia, Bove, Messina, Carriero, Matera, Mignanelli.

Picerno (4-3-3): Viscovo, Finizio, Pitarresi, Allegretto, D’Angelo, De Cristofaro, Gerardi, Reginaldo, Guerra, De Franco, Terranova. All. Leonardo Colucci

A disposizione: Summa, Vanacore, Esposito, Alcides Dias, Dettori, Garcia, De Ciancio, Coratella, Carrà, Viviani, De Marco, Setola.

Marcatori: 10′ De Cristofaro (PI), 48′ Maniero (AV)

Ammoniti: D’Angelo (PI), De Franco (PI), Dossena (AV), Allegretto (PI), De Ciancio (PI), Aloi (AV), Silvestri (AV)

Espulsi: D’Angelo (PI)

Arbitro: Matteo Centi della sez. di Terni

Assistenti: Riccardo Pintaudi della sez. di Pesaro e Santino Spina della sez. di Palermo

IV Uomo: Angelo Tomasi della sez. di Lecce

Note: 2650 spettatori

Articoli correlati

Back to top button